Archivi della categoria: Cultura, pensiero, società

Il messaggio dei vescovi e alcuni articoli di approfondimento

15ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

I Vescovi delle due Commissioni, per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, e dell’Ecumenismo e il dialogo, hanno elaborato un Messaggio per la celebrazione della 15ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato (1° settembre). In occasione della 15a Giornata Nazionale per la Custodia del Creato le preoccupazioni non mancano: l’appuntamento di quest’anno ha il sapore amaro dell’incertezza. Con san … Continua a leggere 15ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato »

A cinque anni dalla Laudato si'

Video lezione con l’Ufficio per la cura del Creato su Covid-19, malattia umana, malattia ecologica

da Settimanalediocesidicomo.it «Virus come sabotatori, obbligati a essere parassiti. Non essendo organismi non hanno cellule e se non infettano non possono replicarsi. Sono invisibili anche al microscopio ottico. Si possono osservare solo grazie a reagenti e al microscopio elettronico, visto che l’unita di misura della loro grandezza è il miliardesimo di metro». Sono alcune delle spiegazioni di alto valore scientifico contenute nel video che pubblichiamo … Continua a leggere Video lezione con l’Ufficio per la cura del Creato su Covid-19, malattia umana, malattia ecologica »

Il 24 maggio di cinque anni fa la pubblicazione, un testo oggi attualissimo

Laudato sì: un’enciclica valida a tutto campo

Son trascorsi già cinque anni dalla pubblicazione dell’enciclica Laudato Si’ di papa Francesco. Fin dalla sua pubblicazione essa ha conquistato attenzioni e consensi non solo all’interno della Chiesa, ma anche dal mondo laico nelle sue variegate competenze intellettuali e scientifiche. Quindi da subito letta è diventata protagonista di convegni e seminari di studio, ma nonostante tutto questo impegno per arricchirsi dei contenuti della Laudato Si’, … Continua a leggere Laudato sì: un’enciclica valida a tutto campo »

Possiamo festeggiare il 1° maggio senza poterci ritrovare insieme?

La festa del lavoro: il 1° maggio nel periodo di pandemia da virus Covid 19

Possiamo festeggiare il 1° maggio senza poterci ritrovare insieme? La memoria va a tutte le passate celebrazioni del 1° maggio effettuate come Ufficio della Pastorale Sociale e del Lavoro e con le ACLI che ne sostenevano l’organizzazione. Sì! Ritengo che oggi sia ancora più importante festeggiare il 1° maggio, festeggiarlo sicuramente in modo completamente diverso, ma festeggiarlo! Oggi nel tempo in cui la priorità della … Continua a leggere La festa del lavoro: il 1° maggio nel periodo di pandemia da virus Covid 19 »

Preghiera in famiglia per il lavoro – 1 maggio 2020

«Coraggio, sono io, non abbiate paura!» Nulla sarà come prima …

A causa dell’emergenza sanitaria, quest’anno non è stato possibile come al solito organizzare un momento pubblico di riflessione e preghiera per il primo maggio, memoria di San Giuseppe e festa dei lavoratori. Proponiamo per questo primo maggio 2020, in quarantena e con gran parte del mondo del lavoro fermo o comunque chiuso in casa, una preghiera per il lavoro domestica. «CORAGGIO, SONO IO, NON ABBIATE PAURA!» … Continua a leggere «Coraggio, sono io, non abbiate paura!» Nulla sarà come prima … »

In 4 moduli dal 21 aprile al 12 maggio. Iscrizioni entro giovedì 16 aprile.

Al via il primo corso italiano on line per Animatori Laudato Si’

Il Movimento Cattolico Mondiale per il Clima (Global Catholic Climate Movement – GCCM) propone un Corso on line di formazione Animatori Laudato Si’, dal 21 aprile al 12 maggio 2020, come risposta alla chiamata della Chiesa a prendersi cura del Creato. Gli Animatori Laudato Si’, formati dal Movimento in tutto il mondo, sono circa 1.500, distribuiti in 73 Paesi nei cinque continenti. In Italia il … Continua a leggere Al via il primo corso italiano on line per Animatori Laudato Si’ »

Il messaggio dei Vescovi. «Il Signore Dio pose l’uomo nel giardino di Eden, perché lo coltivasse e lo custodisse» (Gen 2,15)

1° maggio 2020. Il lavoro in un’economia sostenibile

Pubblichiamo il Messaggio dei Vescovi della Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace. … Nel cammino che la Chiesa italiana sta facendo verso la 49ª Settimana Sociale di Taranto (4-7 febbraio 2021) siamo chiamati a coniugare lavoro e sostenibilità, economia ed emergenza sanitaria. L’opera umana sa cogliere la sfida di rendere il mondo una casa comune. I credenti … Continua a leggere 1° maggio 2020. Il lavoro in un’economia sostenibile »

La figura del "Cigno nero" indica un'eventualità di scuola, che potrebbe non verificarsi. E invece questa volta ...

Lavoro e Coronavirus: qualche appunto per il dopo epidemia

Il cigno nero «Chi l’avrebbe immaginato?». La domanda ha girato e gira nella testa delle persone … chi l’avrebbe immaginato, fino a poche settimane fa che ci saremmo trovati in questa situazione, nel bel mezzo di una epidemia, con tutto chiuso, il sistema al collasso e costretti a stare nelle case? La stessa domanda corse sulle labbra degli esploratori europei dell’Australia alla fine del XVII … Continua a leggere Lavoro e Coronavirus: qualche appunto per il dopo epidemia »

Pastorale sociale: il lavoro al tempo del coronavirus

Tra alti, bassi, curve e modelli: rimbocchiamoci le maniche

Tra gli effetti spaesanti di questi giorni vi è il silenzio di uffici, fabbriche e botteghe. In questo silenzio si susseguono diversi pensieri: l’intuizione del lavoro come qualcosa di più del solo sbarcare il lunario, ma come realtà che ci aiuta a realizzarci per quel che siamo e con cui, in modi diversi, mettiamo a frutto la nostra creatività e contribuiamo a costruire un pezzetto … Continua a leggere Tra alti, bassi, curve e modelli: rimbocchiamoci le maniche »

una prima riflessione della pastorale sociale e della pastorale del tempo libero, turismo e sport della CEI

«Ci sta a cuore». Emergenza sanitaria e pastorale del lavoro

da Lavoro.chiesacattolica.it, il sito dell’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro della Conferenza Episcopale Italiana. La diffusione del Covid-19 è diventata subito emergenza sanitaria. I sacrifici di questi giorni sono in nome dei più fragili, che rischiano la vita: scelta sacrosanta, perché la persona umana è al centro della Dottrina sociale della Chiesa. Eppure, passata la bufera, è prevedibile immaginare che per molti nulla … Continua a leggere «Ci sta a cuore». Emergenza sanitaria e pastorale del lavoro »