A cura del Tavolo di Camaldoli della provincia di Sondrio

“Gli altri siamo noi”. Una mostra laboratorio per riflettere sul pregiudizio, la discriminazione e il capro espiatorio

Dal 14 gennaio al 6 marzo sarà presente in provincia di Sondrio la mostra “Gli altri siamo noi”. Una mostra interattiva aperta a tutti e dedicata in particolare ai ragazzi dagli 8 ai 14 anni. Interagendo con i pannelli il visitatore potrà approfondire i temi del pregiudizio, dello stereotipo, della discreminazione e del capro espiatorio.

Una iniziativa pensata per promuovere nuove modalità di relazioni tra le persone.

Il tour sarà affiancato da una serie di incontri pubblici di approfondimento che si svolgeranno nelle varie città della mostra. Di volta in volta saranno anche pubblicizzati gli incontri pubblici proposti.

Una mostra che da decenni gira l’Europa con successo di pubblico e gradimento.

Un evento a cura di Istituto Comprensivo “Damiani” Morbegno, Istituto Comprensivo “Sondrio Centro”, “Tavolo di Camaldoli” della provincia di Sondrio (di cui fa parte anche il Servizio alla pastorale sociale, del lavoro e della custodia del creato della diocesi di Como), in collaborazione con Ufficio Scolastico territoriale di Sondrio, con il patrocinio di Prefettura di Sondrio, Ufficio Territoriale del Governo.

A questo link la presentazione sintetica della proposta “Gli altri siamo noi”.

Gli altri siano noi – Mostra interattiva sui pregiudizi

Qui date e orari della mostra:

Nessuna descrizione della foto disponibile.